Open Source Day 2015 ad Udine – Io C’ero

- Firefox, Io c'ero, Mozilla, Open Source, Participation

Anche quest’anno la presenza Mozilla c’era ad Udine per l’Open Source Day ma non ero solo!

Come l’anno scorso sono andato con Eugenio (lui per la community WordPress) e oltre ai problemi con gli scioperi dei treni é stato un modo per poter discutere della community Mozilla con gli altri ma adesso ci arriviamo.

Come si puó vedere dal programma era veramente ampio e mi ha visto impegnato in 3 talk la mattina. Si puó notare che non ero solo come relatore per la community Mozilla infatti ero con Niccoló, co-fondatore del Firefox Club di Milano, ed Edoardo.

Abbiamo gestito insieme durante la giornata il nostro grande stand (qui in allestimento)!

Partecipare a questo evento é stato utile perché eravamo insieme!
Non ero da solo come gli altri eventi fatti fino ad oggi inoltre avevamo uno stand che succede raramente.

Lo stare insieme ci ha permesso di parlare della nostra community, dei nostri problemi, delle cose da fare ma anche di sentire le persone che passavano riguardo le loro domande.

Partiamo dalle domande piú comuni delle persone:

  • Cos’é B2Droid
  • Cosa sono le cardboard
  • Cosa é la Virtual Reality
  • Cos’é Firefox OS
  • Dove comprare Firefox OS
  • Dove si trova
  • In Italia esiste
  • Cos’é WebCompat

B2Droid é un progetto per poter provare Firefox OS sul proprio Android che é stato presentato qui.

Mentre la questione virtual reality e cardboard ha dimostrato che per quanto siano famose al di fuori degli appassionati siano sconosciute.

Per Firefox OS ne ho parlato abbondantemente, mentre dove si può comprare dimostra la mancata informazione a riguardo.

Per WebCompat invece é stato un esperimento di promozione, riguardo questa attività che come community italiana stiamo facendo, si tratta di un progetto di raccolta di siti e segnalazioni dei malfunzionamenti sui vari browser. Al momento noi ci stiamo focalizzando sulla famiglia dei browser Mozilla.

Tutte queste domande hanno dimostrato che se anche quest’anno abbiamo portato delle locandine degli eventi passati abbiamo bisogno di materiale divulgativo. Sembra proprio che le persone non conoscano molto del mondo Mozilla e questo significa che dobbiamo fare ancora di piú.

WebCompat con il trofeo come da manifesto.

L’evento ha coinvolto molte persone come noi infatti c’erano le community italiane di Ubuntu e Postgres e diverse associazioni locali.

Il problema secondo me non é stata l’ampia disponibilità di talk, anzi, come dico sempre questo é l’evento italiano piú interessante da questo punto di vista che spaziava da molti argomenti dalla sicurezza informatica, al 3D, al web ed il making ed altro.

Il problema però é stato il pubblico.

Oltre ad una presenza straniera, credo tedesca o slovena vista la posizione di Udine che non conosceva la community tedesca, il problema era il pubblico della mattina.

Scolaresche su scolaresche che ci hanno impegnato molto durante la mattinata ma nel pomeriggio erano praticamente scomparse.

Quindi il numero cambiava radicalmente e gli interessati ai talk calavano drasticamente nel pomeriggio.
Forse gli studenti hanno partecipato ai vari talk solo per passare la mattinata altrimenti sarebbero rimasti anche nel pomeriggio.

Però ho potuto vedere volti interessati durante i vari talk e ricevere anche qualche domanda durante i talk.

Allo stesso tempo questa partecipazione studentesca ci ha dato alcune idee per migliorare il loro coinvolgimento per creare delle attività che gli possano interessare.

Ci sono stati i soliti problemi tecnici dovuti ad internet che richiedevano la password da studenti e quindi non abbiamo potuto mettere le demo Mozvr.com per far provare le cardboard sfortunatamente.

La partecipazione alla sfida su Webcompat é stata veramente minima al di sotto delle aspettative purtroppo. Gli stessi partecipanti infatti non sono nemmeno passati a ritirare il premio.

Tutto questo dimostra che se parteciperemo all’edizione dell’anno prossimo dovremo cambiare radicalmente il nostro programma per coinvolgere i partecipanti nella mattinata con attività per studenti.

Organizzare eventi o attività per gli studenti delle superiori italiane é una cosa che avevamo in programma ma incontrarli ci ha permesso di approfondire la questione. La principale é che ogni scuola studia diversi linguaggi di programmazione in modo e approfondimento diverso, quindi realizzare qualcosa in comune non sarà facile ma sicuramente ci inventeremo qualcosa.

Oltre a questo l’esposizione degli altri stand é stata come sempre interessante e quest’anno il più bello eravamo noi, modestamente (date un occhiata alle foto in fondo).
Non avendo banner verticali o locandine promozionali quest’anno ho provveduto con loghi di Firefox stampati in 3D.

Oltre a tutto questo lo stare insieme ci ha permesso di parlare, di come organizzarci meglio come community per l’anno prossimo.

Tra le cose che abbiamo deciso é di approfondire alcuni programmi di Mozilla come Advocacy o WebMaker per trovare nuove attività da proporre ai volontari ed agli studenti.

Non posso comunicare le cose che abbiamo deciso, anche perché sono in valutazione, posso solo informarvi che per l’anno prossimo aspettatevi piú impegno ed eventi nelle cittá di Roma, Milano, Fabriano, l’Aquila e Benevento.

Per l’anno prossimo la community italiana ha in mente molte cose che la miglioreranno ma abbiamo bisogno di te per avere dei feedback quindi contattaci!

PS: stiamo discutendo ora del nuovo logo proprio qui.

Galleria di Flickr

DSCN0002

Video intervista agli organizzatori dalla televisione locale: https://www.facebook.com/124109544411781/videos/546726922150039/

All the stuff released in this website, where the author is Daniele Scasciafratte, is under the GPL 2.0 license except when the resources have their licenses.

Una risposta a “Open Source Day 2015 ad Udine – Io C’ero”

Lascia un commento